sabato 11 febbraio 2012

{BB cream Kiko}


Mi sono lasciata tentare dalla 
BB cream di Kiko...
Avevo letto diverse recensioni che la sconsigliavano 
vivamente, ma io l'ho voluta provare con mano...

Il primo impatto è stato di delusione profonda, andata in negozio ho subito provato
la colorazione media, visto la mia carnagione, ma era arancione/giallastro, 
allora ho iniziato a provarle e tutte, e dico, TUTTE tendono al giallo
l'unica dove il giallo è meno "pesante" è la colorazione n°1
che alla fine ho preso...




Questo è ciò che dice il sito:

La più avanzata tecnologia del colore incontra l'expertise skin care per regalare un fondotinta-trattamento unico, che sorprende fin dal primo tocco.
Una ricetta di bellezza già apprezzata in Asia, riformulata da KIKO per rispondere al desiderio di un make up semplice, naturale, ma al tempo stesso benefico:  BB Cream si prende cura della pelle e uniforma l'incarnato, sublimandone grana e luminosità come una seconda pelle.

Com'è realmente la BB cream Kiko:
Il packaging, si presenta in una scatola nera e
la crema è contenuta in un tubetto con un beccuccio
stretto all'estremità per prelevare il prodotto e la quantità è di
30 ml e ha una scadenza di 12 mesi dall'apertura.




Caratteristiche principali:
Ha una consistenza fluida, si presenta quindi come una crema,
appena si preleva il prodotto dal tubetto è di colore bianco con 
delle micro granuli marroni che sono i sentori che premendoli
sulla pelle si trasforma nel colore della vostra pelle.
Il problema però è che i colori risultano troppo gialli.

Se cercate coprenza non fa proprio per voi perché
non copre assolutamente NIENTE!
Se non cercate coprenza ma solo un leggerissimo 
(e sottolineo -issimo) velo che uniformi il colore della pelle
allora potete provarla, io la uso perché non devo 
coprire niente, mi piace la profumazione ma se 
un giorno ho bisogno di coprire più del dovuto di 
sicuro non la uso!
Ecco alcuni swatch...





Come si può vedere dalla foto n°3 subito resta
abbastanza lucida, però una volta spalmata bene
perde di lucidità, io quando la uso stendo sempre
un velo di cipria...

Io non la consiglio... Purtroppo credo che Kiko,
come altri, abbiano sfornato queste
simil creme colorate fatte passare per il prodotto
miracolante, ma che alla fine non è assolutamente niente,
ne fondotinta, ne crema colorata, ne crema...

In più per chi vuole consultare l'inci metto qui
la foto con la lista degli ingredienti...

In conclusione:
meglio non spendere 8,90€ per un prodotto
del quale si può far benissimo a meno in quanto
non serve a niente...

Voi l'avete provata? Come vi siete trovate?
oppure avete deciso di non acquistarla per niente?

Alla prossima...

Nessun commento:

Posta un commento